The Builder
06 ottobre 2020

CHI È L'ARTE DI ABITARE?

L’espansione di un Network immobiliare in continua crescita con oltre 350 consulenti operativi

Chi è L'Arte di Abitare? 
 
 

Le nostre soddisfazioni non derivano dal numero di case vendute, ma dal vedere i risultati di crescita professionali raggiunti dai nostri collaboratori.

Nato da un progetto imprenditoriale nel 1999, L’Arte di Abitare in pochi anni è diventata leader del mercato Veneto, attraverso un metodo innovativo basato sul modello del concessionario immobiliare. Questo successo è stato raggiunto grazie alla partnership con Industrie Edili Holding, società immobiliare residenziale che, attraverso profonde e attente analisi, raccoglie i bisogni e le necessità specifici del mercato e va a trasformarli in immobili, unici nel loro genere.

La sinergia tra retail e produzione è stata essenziale per l’esponenziale crescita, in quanto ha permesso di sviluppare una nuova esperienza d’acquisto, garantendo la possibilità di soddisfare le esigenze del cliente nella ricerca di una casa di nuova costruzione a un prezzo vantaggioso
 

Il modello de L’Arte di Abitare prevede, oltre a immobili di nuova costruzione, anche la gestione in forma di permuta dell’immobile da rientrare, garantendo velocita e facilità nel cambiare casa. È quindi possibile anticipare il mercato, individuando le aree più interessanti in cui costruire, basandosi sulle informazioni delle agenzie: le informazioni sono vitali, perché mostrano la fotografia di ciò che gli acquirenti stanno ricercando maggiormente e indicano preferenze e specifiche necessità di un territorio.

Chi entra nel gruppo L’Arte di Abitare viene accolto in un team dinamico in continua espansione che supporta la crescita individuale fornendo costante formazione attraverso la propria Accademia, un sistema operativo gestionale all’avanguardia e un portfolio di nuovi prodotti esclusivi. Se facciamo un parallelismo con il mondo dello sport, lavorare in un’agenzia de L’Arte di Abitare è come giocare nella stessa squadra: nessuno deve essere lasciato indietro, perché in una squadra forte anche l’anello più debole è importante e va supportato

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Cerca nel blog

Seguici

Contattaci

L'Arte di Abitare Franchise

Riviera Francia, 3/A 35127 Padova

T. 049 87.00.155
M. info@artediabitare.it
CARICAMENTO...